News

Che cos’è la Mammografia 3D

Che cos’è la Mammografia 3D

La mammografia 3D o tomosintesi della mammella è una tecnologia di visualizzazione di
immagini 3D in differenti angolazioni con una scansione di breve durata di una mammella mantenuta ferma.

Le singole immagini vengono ricostruite in una serie di sottili strati ad alta risoluzione che possono essere visualizzati singolarmente od in modo dinamico.

La mammografia convenzionale a raggi, invece, è una modalità di acquisizione immagini 2D che mostra tutto il tessuto del seno in una sola immagine: il tessuto tumorale può rimanere nascosto agli occhi del radiologo.

La mammograa 3D è rivolta alle donne dai 40 ai 69 anni, fascia di popolazione femminile
maggiormente colpita da tumore al seno. La fase di prevenzione può oggi partire dai 35 anni nei casi di familiarità di primo grado che vedono coinvolte 2 o più persone del nucleo familiare.

L’esame mammograco 3D con tomosintesi non richiede nessuna preparazione specifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *